Lunedì, 15 Luglio 2024
Elezioni comunali 2017

Ferrandelli, presentate 3 liste civiche: ecco chi sono i 4 assessori

Nella squadra del leader dei Coraggiosi, oltre a Rosalia Pennino e Giuseppe Labita, ci sono anche Alessandro Arnetta e Giuseppe Todaro, l'imprenditore palermitano che vive da tempo sotto scorta: a lui verrebbe eventualmente assegnata la delega alla Legalità

Ci sono anche Giuseppe Todaro e Alessandro Arnetta tra gli assessori designati da Fabrizio Ferrandelli. I due imprenditori fanno parte della "rosa" di assessori depositata a Palazzo Jung prima di ora di pranzo. E' qua, nella sede della segreteria del Comune, che il leader dei Coraggiosi ha presentato tre delle liste civiche a sostegno della sua candidatura, sia al Consiglio comunale che alle otto circoscrizioni. Le liste depositate sono "Per Palermo con Fabrizio", "I coraggiosi" e "Palermo prima di tutto".

Gli assessori designati sono Rosalia Pennino, 39 anni, Giuseppe Labita (51), Giuseppe Todaro (51) e Alessandro Arnetta (47). A Todaro, verrebbe eventualmente assegnata la delega alla Legalità. L'imprenditore palermitano, che lavora nel settore dei trasporti, da due anni è componente del Cda dell'aeroporto. L'imprenditore vive da tempo sotto scorta, perché in passato aveva denunciato i suoi estorsori. I fatti fanno riferimento all’inchiesta giudiziaria che ha riguardato la Gesap su presunti appalti pilotati. Fu proprio Todaro a collaborare con le forze di polizia e con la magistratura. E' un imprenditore anche Alessandro Arnetta: esperto di turismo e mobilità, è partner di Digital Magics, incubatore di start up digitali. Ferrandelli svelarà domani in conferenza stampa le deleghe assegnate a Todaro e Arnetta. Sempre domani invece verrà presentata "Al centro", la quarta lista a sostegno del candidato sindaco.

Nella lista "Palermo prima di tutto" figura anche Franco Lannino, fotografo. Tra i nomi compare anche un Ferrandelli Roberto "detto Fabri, o Ferrandello o Ferrantelli o Ferrandelli o Fernandelli, detto Fabrizio". Ma c'è pure Enea Antonino detto Tony detto Rosolino detto Mazzola Lino detto Antonio detto Antonino. Il capolista è Maurizio Lombardo.

Nella lista "I coraggiosi", con capolista Fabrizio Ferrandelli ci sono Giovanni Randisi e Claudio Volante (detto Violante), l'avvocato al centro delle polemiche degli scorsi giorni per aver allestito nel proprio studio un comitato elettorale dove raccoglieva i curricula degli ex Pip per conto della regione. In tutto a essere iscritti sono 40 candidati per ciascuna delle tre liste. Tra i nomi di "Per Palermo con Fabrizio" figura infine anche Giovanni Tarantino. Il capolista è l'ex assessore comunale Alessandro Anello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferrandelli, presentate 3 liste civiche: ecco chi sono i 4 assessori
PalermoToday è in caricamento