Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Elezioni comunali 2017

Comunarie M5s, ancora un passo indietro: ritira la candidatura anche Caparrotta

Dei 5 finalisti restano in corsa solo Forello e Gelarda. Ancora una volta è Facebook il mezzo scelto per comunicare e motivare la decisione: "Ho maturato la consapevolezza che il senso di questo processo risiede nel lavoro di una squadra"

Il Movimento Cinque Stelle perde un altro candidato alla carica di sindaco: anche Giancarlo Caparrotta rinuncia. Solo ieri era stata la volta di Giulia Argirotti e prima di lei, il passo indietro di Tiziana di Pasquale. Dei cinque finalisti delle comunarie solo due restano in corsa: Ugo Forello e Igor Gelarda.

Caparotta si affida a Facebook per comunicare e motivare la sua decisione. "Entusiasmo - scrive l'ex candidato - è la parola che meglio esprime il mio sentire in queste ore, soprattutto dopo il confronto delle 'graticole' e le numerose manifestazioni di stima che noi tutti, prima e dopo il palco, abbiamo ricevuto. Ma ho maturato la consapevolezza che il senso di questo processo risiede nel lavoro di una squadra in cui ciascun giocatore può e deve esprimere le proprie capacità al meglio. E per questo sarà un piacere e un onore per me continuare con voi questo percorso, rimanendo nel novero dei candidati al Consiglio comunale o in ruoli che il nostro sindaco eletto vorrà attribuirmi". 

Un messaggio abbastanza vicino a quello di chi prima di lui ha deciso di fare un passo indietro. Scriveva ieri, sempre su Facebook, Argiroffi: "Le due persone tra le quali ero seduta lunedì mi hanno resa orgogliosa e le ritengo assolutamente idonee a ricoprire il delicato ruolo di sindaco. Quello del Movimento 5 Stelle a Palermo oggi è un percorso sano e democratico aperto a tutti che porterà i suoi frutti. In questi mesi siamo ripartiti con una logica inclusiva diversa dal passato che ha permesso di aprire le porte senza pregiudizi ai tanti cittadini che hanno competenze specifiche per migliorare la nostra città: esperti, professionisti, imprenditori, laureati, universitari a cinque stelle che con grande spirito di squadra ci aiutano e ci aiuteranno a trovare idee e soluzioni. Siamo “attivi” e non vediamo l’ora di entrare nelle istituzioni per cambiare anche Palermo con l’aiuto di tutti i palermitani".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunarie M5s, ancora un passo indietro: ritira la candidatura anche Caparrotta

PalermoToday è in caricamento