Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Elezioni comunali 2017

La promessa di Ferrandelli: "Istituirò la Consulta per i diritti degli animali"

Il candidato sindaco - insieme all’assessore designato alla Programmazione europea, Giuseppe Labita - ha incontrato alcuni rappresentanti delle associazioni animaliste: "Così contrasterò il randagismo"

“Da sindaco di Palermo istituirò la 'Consulta per i diritti degli animali' che avrà come obiettivo la tutela degli animali d’affezione e tutta una serie di azioni di contrasto e prevenzione del randagismo”. Nell’ottica di una politica sempre più partecipativa, il candidato sindaco Fabrizio Ferrandelli e l’assessore designato alla Programmazione europea, fondi comunitari e progettazione partecipata, Giuseppe Labita, hanno incontrato alcuni rappresentanti delle associazioni animaliste per discutere di politiche per la tutela degli animali.

 
Fabrizio Ferrandelli si impegna dunque a costituire la Consulta per i diritti degli animali che sarà composta dai rappresentanti designati dalle associazioni animaliste e dai cittadini che hanno a cuore il bene degli amici a quattro zampe, coadiuvati da personale comunale. Tra i compiti della Consulta, la promozione dell’adozione degli animali randagi e ospitati dalle strutture d’accoglienza pubbliche e private, con contributo una tantum nei confronti dei cittadini che intendono adottarli. Insieme alle associazioni animaliste sarà inoltre stilato il regolamento che detterà le linee guide alla Consulta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La promessa di Ferrandelli: "Istituirò la Consulta per i diritti degli animali"

PalermoToday è in caricamento