Lunedì, 17 Maggio 2021
Elezioni comunali Provincia

Elezioni a Giardinello, cambio al vertice del Comune sciolto per mafia: De Luca è sindaco

E' stato eletto con 801 voti pari al 49,84% delle preferenze

Il sindaco Antonino De Luca

Cambio al vertice di Giardinello, il Comune sciolto per mafia per ben due volte nel 2015. Antonino De Luca è il nuovo sindaco. Appoggiato dalla lista "Giardinello nel cuore", il candidato è stato eletto con 801 voti pari al 49,84% delle preferenze. Prende il posto lasciato libero da Giovanni Geloso. Ha superato Salvatore Polizzi, collegato alla lista “Giardinello #Benecomune” che ha ottenuto 607 voti (37,77%) e Leonardo Musso, sostenuto da “Il coraggio di cambiare”, che si è fermato a 199 voti (12,38%).


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Giardinello, cambio al vertice del Comune sciolto per mafia: De Luca è sindaco

PalermoToday è in caricamento