Venerdì, 18 Giugno 2021
Filippo Tripoli, candidato sindaco di Bagheria
Elezioni

Elezioni Bagheria, sei liste presentate e tre assessori designati dal candidato sindaco Tripoli

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Sono sei le liste presentate a sostegno della candidatura di Filippo Tripoli a sindaco di Bagheria: Mis, Radici Future, Bagheria Tricolore, Uniamo Bagheria, Bagheria Avanti Tutta, Si Cambia Liberi e Forti. Tripoli ha anche designato tre dei cinque assessori che comporranno la sua giunta in caso di vittoria. Questi sono Brigida Alaimo, 39 anni avvocato, Emanuele Tornatore, 38 anni archeologo, già assessore alla cultura e al turismo e consigliere comunale uscente, e Maurizio Lo Galbo, 38 anni docente, già vice presidente del consiglio comunale e presidente Anci Sicilia Giovani (Associazione nazionale comuni italiani).

Inoltre, in attesa di completare la squadra di giunta, sia Tripoli che i rappresentanti della coalizione hanno indicato Daniele Vella, 37 anni laureato in legge, consulente aziendale e già presidente del consiglio comunale, responsabile della campagna elettorale e dell’attuazione del programma.

“Una coalizione civica – spiega Filippo Tripoli – composta da forze sociali e politiche che hanno a cuore le sorti di Bagheria e da molti giovani che vantano già importanti esperienze amministrative e professionali. Ritengo che con questa squadra si possa davvero determinare un cambio di passo reale per la nostra città sia sul piano delle emergenze (servizio idrico e rifiuti, cimitero comunale, decoro urbano ecc.) che su quello dei progetti a lungo termine (riqualificazione urbanistica, polo universitario, casa della salute ecc.)”.

Il programma del candidato sindaco

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Bagheria, sei liste presentate e tre assessori designati dal candidato sindaco Tripoli

PalermoToday è in caricamento