Elezioni

Amministrative, c'è la data: in cinque comuni del Palermitano si vota il 10 ottobre 

Così ha deciso il governo Musumeci, su proposta dell'assessorato alle Autonomie locali. A Torretta e Mezzojuso, dove le amministrazioni sono state sciolte a causa di infiltrazioni mafiose, si voterà invece il 24 ottobre

Il prossimo 10 ottobre in cinque comuni del Palermitano si andrà al voto per scegliere il sindaco e il consiglio comunale. Si tratta di Alia, Montelepre, San Cipirello (sciolto per infiltrazioni mafiose), San Giuseppe Jato e Terrasini, comuni dove le elezioni si sarebbero dovute tenere in primavera ma che a causa della pandemia sono state rinviate. 

Che le consultazioni si sarebbero tenute in autunno, tra il 15 settembre e il 15 ottobre, era già noto. Ora il governo Musumeci, su proposta dell'assessorato alle Autonomie locali, ha fissato la data esatta. Gli eventuali ballottaggi si terranno il 24 ottobre. In altri due Comuni sciolti a causa di infiltrazioni mafiose, Torretta e Mezzojuso si voterà invece il 24 ottobre, con eventuale ballottaggio il 7 novembre.

Sono 46 in tutta l'Isola i Comuni chiamati alle urne per scegliere i loro amministratori. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amministrative, c'è la data: in cinque comuni del Palermitano si vota il 10 ottobre 

PalermoToday è in caricamento