Elezioni, Monreale torna alle urne: ballottaggio tra Capizzi e Arcidiacono

In corsa per la fascia tricolore Alberto Arcidiacono, che al primo turno ha avuto il 23,94% dei consensi e Pietro Capizzi, che si è fermato al 21,20%. Una sfida già vista nel 2014

Si torna a votare domenica a Monreale per scegliere il nuovo sindaco. Si sfidano al ballottaggio Alberto Arcidiacono (23,94%) e il sindaco uscente Pietro Capizzi (21,20%). Le urne saranno aperte dalle 7 alle 23. Lo scrutinio avrà inizio subito dopo il completamento delle operazioni di voto.

Si tratta della stessa sfida già vista cinque anni fa, nel 2014. Arcidiacono è sostenuto dalle liste Obiettivo Futuro, La Nostra Terra, Diventerà Bellissima, Autonomia e Libertà, Movimento il mosaico. Capizzi è appoggiato dalle liste Alternativa Civica e Popolari per Monreale

Il Comune di Monrale ha reso noto che l’ufficio elettorale rimarrà aperto al pubblico, venerdì 10 e sabato 11 maggio dalle 9 alle 18 e per tutta la giornata delle votazioni. 

Elezioni amministrative, ballottaggio a Monreale

Complessivamente sono 5 i comuni siciliani al voto, oltre a Monreale ci sono Caltanissetta, Gela, Castelvetrano, Mazara del Vallo.

Scheda elettorale ballottaggio (fil Pdf)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento