menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Miccichè e Berlusconi - foto Ansa

Miccichè e Berlusconi - foto Ansa

Elezioni Europee, vertice Berlusconi-Miccichè: Milazzo e Romano candidati, fuori La Via

Chiusa la lista di Forza Italia nel collegio Sicilia-Sardegna, al termine di una riunione che si è tenuta ad Arcore. Con il capogruppo degli azzurri all'Ars e l'ex ministro delle Politiche Agricole anche Salvatore Cicu e Dafne Musolino, assessore al Comune di Messina

Silvio Berlusconi e Gianfranco Miccichè hanno scelto i candidati della lista di Forza Italia alle elezioni Europee nel collegio Sicilia-Sardegna. Dentro Giuseppe Milazzo, capogruppo degli azzurri all'Ars; Saverio Romano, ex ministro delle Politiche Agricole e leader dei Popolari; e l'uscente Salvatore Cicu. Il via libera è arrivato al termine di un vertice che si è tenuto ad Arcore tra Berlusconi e Miccichè, alla presenza tra gli altri anche di Milazzo. Il leader di Forza Italia sarà capolista.

L'escluso eccellente è Giovanni La Via, eurodeputato transitato in Forza Italia dopo la militanza in Ncd. La Via sconta proprio il suo passato nel partito di Angelino Alfano e la scelta di sostenere alle ultime elezioni regionali il candidato del Pd Fabrizio Micari, di cui avrebbe fatto il vice in caso di vittoria. Sfumata la candidatura di Basilio Catanoso, Berlusconi ha condiviso con Miccichè di puntare su Milazzo, candidato espressione proprio di Forza Italia. Berlusconi quindi ha confermato la scelta di inserire nella lista Saverio Romano: i due avevano avuto, a quanto si apprende, un incontro nei giorni scorsi.

In lista ci sarà anche Dafne Musolino, assessore nel Comune di Messina guidato dal sindaco Cateno De Luca, e un’altra donna indicata da Cicu. Al vertice di Arcore era presente anche Giuseppe Milazzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento