rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Elezioni

Fratelli d'Italia verso le Comunali, Varchi: "Pronta ad affrontare le primarie"

La parlamentare nelle scorse settimane è stata ufficialmente candidata a sindaco dal leader del partito, Giorgia Meloni: "Spero che su di me converga l'intero centrodestra". Sulla situazione di Palazzo delle Aquile non ha dubbi: "Deve dichiarare immediatamente il dissesto"

"Spero che su di me converga l'intero centrodestra, ma in ogni caso non avrei alcuna difficoltà ad affrontare le primarie". A parlare è la deputata di Fratelli d'Italia Carolina Varchi, candidata a sindaco di Palermo nel corso di un'intervista a "Casa Minutella".

La candidatura di Varchi è stata ufficializzata lo scorso 18 novembre da Giorgia Meloni, leader di FdI, giunta al Teatro Golden, per presentare il suo libro autobiografico. Nel centrodestra, però, c'è anche la nuova Dc guidata dall'ex governatore siciliano Totò Cuffaro, che ha auspicato un sindaco donna per Palermo. "Non credo pensasse a me - è stato il commento di Varchi -. D'altronde ha detto di non essere entusiasta dell'alleanza con Fratelli d'Italia. Anche la variabile Faraone non mi spaventa, anzi credo che la sua candidatura contribuisca a fare chiarezza riportando Italia viva nell'alveo del centrosinistra". E sulla situazione dei conti al Comune, Varchi non ha dubbi: "Il Comune deve dichiarare immediatamente il dissesto. È abbastanza chiaro che non ci siano altre strade: sicuramente non è possibile continuare a inseguire un fantomatico riequilibrio. Basta leggere la relazione del Ragioniere generale per comprendere come non ci sia spazio per ulteriori artifizi - ha concluso Varchi -. Non vorrei che si tentasse di percorrere questa strada per poi scaricare le responsabilità su chi verrà eletto". 

Fonte agenzia Dire

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fratelli d'Italia verso le Comunali, Varchi: "Pronta ad affrontare le primarie"

PalermoToday è in caricamento