rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Elezioni comunali 2022

Franco Miceli: "Necessario rinegoziare con Roma il patto per Palermo"

Le parole del candidato sindaco dell'area progressista in corsa verso palazzo delle Aquile (sostenuto da Pd, M5s, Sinistra Civica Ecologista e movimenti civici)

“È una buona notizia che si potrà conciliare la tenuta dei conti del Comune con la necessità di non gravare sulle tasche dei cittadini”. Così Franco Miceli sulla diminuzione dell'aumento dell'addizionale Irpef. Il candidato sindaco dell'area progressista in corsa verso palazzo delle Aquile (è sostenuto da Pd, M5s, Sinistra Civica Ecologista e movimenti civici) aggiunge: “È positivo l’annuncio della completa esenzione per i redditi bassi. Rimane comunque necessario rinegoziare con Roma i criteri del patto per Palermo. Un patto che abbia al centro un consistente intervento dello Stato che garantisca alla città di uscire dalle condizioni di crisi finanziaria in cui si trova e rilanciare gli investimenti per la crescita”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Franco Miceli: "Necessario rinegoziare con Roma il patto per Palermo"

PalermoToday è in caricamento