rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Elezioni comunali 2022

Vertice Salvini-Forza Italia, resta lo stallo su Palermo: nuovo round la prossima settimana

Finora tutti hanno piazzato il proprio nome più o meno di bandiera e nessuno per ora intende fare marcia indietro: i leghisti continuano a puntare su Scoma; Fdi è ferma su Varchi; Udc su Lagalla; gli autonomisti non mollano su Lentini, mentre Fi un nome ce l'avrebbe, quello di Cascio, ma deve prima ricomporre le frizioni interne

Qualcosa si muove nel centrodestra sulla Sicilia. Il vertice di ieri negli uffici della Lega al Senato tra Matteo Salvini, il segretario regionale del Carroccio Nino Minardo e gli azzurri Gianfranco Miccichè (commissario di Fi nell'Isola) e Licia Ronzulli, responsabile nazionale del partito per i rapporti con gli alleati, presenti anche l'ex ministro Saverio Romano, vicepresidente nazionale di 'Noi con l'Italia' e un rappresentante del Movimento per le Autonomie di Raffaele Lombardo, non ha sbloccato lo stallo sul candidato sindaco di Palermo, né sciolto il nodo Musumeci, ma si sarebbe trovata l'intesa sul nome di Maurizio Croce per la carica di primo cittadino a Messina.

"L'incontro su Palermo è stato interlocutorio", riferisce uno dei presenti, anche perché nulla è stato deciso sulla presidenza della Regione, partita legata a doppio filo a quella per la conquista del Comune. E l'assenza di Fratelli d'Italia non aiuta certo a trovare una soluzione. Senza un chiarimento tra Salvini e Giorgia Meloni, infatti, difficilmente si potrà arrivare a una sintesi. In attesa di un vertice tra i leader della coalizione, sarebbe stato fissato un nuovo incontro tra Lega-Fi e centristi la prossima settimana a Palermo.

Nel capoluogo siciliano, infatti, tutti hanno piazzato il proprio nome più o meno di bandiera e nessuno per ora intende fare marcia indietro. Nell'ordine: i leghisti continuano a puntare su Francesco Scoma; Fdi è ferma su Carolina Varchi; l'Udc su Lagalla, gli autonomisti non mollano su Totò Lentini, mentre Forza Italia un nome ce l'avrebbe, quello di Francesco Cascio, ma deve prima ricomporre le frizioni interne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vertice Salvini-Forza Italia, resta lo stallo su Palermo: nuovo round la prossima settimana

PalermoToday è in caricamento