rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Elezioni comunali 2022

Comunali, Assoimpresa: "Saremo al fianco di Fabrizio Ferrandelli"

L’associazione di categoria, dopo un confronto programmatico, sosterrà il candidato sindaco di Azione e +Europa: “Stiamo costruendo una coalizione popolare”

Assoimpresa al fianco di Fabrizio Ferrandelli in vista delle amministrative di Palermo. L’associazione di categoria, dopo un confronto programmatico, affiancherà il candidato sindaco di Azione e +Europa.

L’associazione candiderà al consiglio comunale, con la lista Azione e +Europa, gli imprenditori Marco Di Giovanni e Maria Italiano. Assoimprese avrà anche una candidata alla presidenza della I Circoscrizione, si tratta di Aida Faraone. Sempre nella I Circoscrizione, come consiglieri, scendono in campo Ezio Giacalone e Luisa Attinasi, figlia del presidente dell’associazione.

“Raccolgo con particolare entusiasmo l’adesione al progetto da parte di una importante rappresentanza del tessuto produttivo cittadino, frutto di un confronto serrato sul programma e sulle proposte di governo. Con loro si allarga la rappresentatività delle lista a mio sostegno. Stiamo costruendo una coalizione popolare, partendo dai bisogni delle persone con coerenza e credibilità e con chi si vuole impegnare per la rottura del sistema realizzando un’alternativa politica, economica, sociale e culturale”. A dichiararlo è Fabrizio Ferrandelli, candidato sindaco con Azione e +Europa.

“Abbiamo scelto di condividere il progetto di Fabrizio Ferrandelli, perché da subito è sembrato vicino soprattuto al mondo delle imprese, che rappresentiamo, e poiché riteniamo, altresì, che dovremmo essere rappresentati da politici competenti oltre che giovani e onesti, in lui abbiamo individuato tutte queste qualità. Mancano poche settimane alle elezioni e, alla luce dell’impegno che da sempre dedichiamo al mondo dell’imprenditoria siciliana, non potevamo esimerci da una scelta necessaria nell’interesse di questa città e dei suoi cittadini. Ufficializziamo la nostra posizione perché abbiamo scelto la linea della trasparenza nel sostenere quello che riteniamo un punto di incontro tra le esigenze della città Palermo e l’energia dei giovani. Una scelta stimata non sulla scorta di vecchie amicizie ma sulla basi di punti programmatici inerenti allo sviluppo economico della città, al settore del turismo come volano produttivo, all'avvio di un percorso di sburocratizzazione nel settore della Pubblica Amministrazione, al tema del decoro di tutta la città, al tema della sicurezza, a quello dell'accoglienza, dell'inclusione sociale dei quartieri meno attenzionati e, non ultimo, a quello della gestione dei rifiuti. Confidiamo in una svolta culturale in discontinuità con le altre precedenti amministrazioni, dove il fare bene e con competenza dovrà prevalere su tutto”. A dichiararlo è Mario Attinasi, presidente di Assoimprese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali, Assoimpresa: "Saremo al fianco di Fabrizio Ferrandelli"

PalermoToday è in caricamento