Mercoledì, 22 Settembre 2021
Il consigliere Francesco Scarpinato
Politica

Elezioni comunali, Scarpinato tira il freno nel centrodestra: "Fratelli d'Italia primo partito"

Il consigliere nonché coordinatore cittadino Francesco Scarpinato manda messaggi agli "amici" della coalizione: "Lega e Forza Italia rivendicano nomi e poltroni. Incontriamo i partiti, stabiliamo perimetri e programmi, poi individueremo la persona giusta"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Le comunali di Palermo - afferma consigliere nonché coordinatore cittadino di Fratelli d'Italia, Francesco Scarpinato -  sono un appuntamento decisivo e, prima di parlare di nomi, bisogna partire dai programmi. Ma non vorrei che qualcuno stesse facendo i conti senza l’oste: consiglio agli alleati di centrodestra di fermare questa assurda corsa a mettere il cappello sulle candidature, Fratelli d’Italia è, sondaggi alla mano, il primo partito in Italia e lo sarà anche in città. Abbiamo letto dichiarazioni degli amici della Lega e di Forza Italia che rivendicano poltrone e nomi in vista delle prossime elezioni - continua - ma prima di tutto bisogna convocare i partiti della coalizione, stabilire il perimetro dell’alleanza di centrodestra, stilare un programma credibile e soltanto dopo individuare chi potrà farsene garante. Fratelli d'Italia continua a crescere sul territorio e in consiglio comunale, è il primo partito nei sondaggi a livello nazionale, rappresenta una cultura di destra che in Sicilia ha un suo storico radicamento e non accetterà di fare da comprimario a nessuno".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali, Scarpinato tira il freno nel centrodestra: "Fratelli d'Italia primo partito"

PalermoToday è in caricamento