menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vincenzo Figuccia

Vincenzo Figuccia

Amministrative 2017, Figuccia: "Palermo non ha bisogno di vecchi tromboni come Orlando"

Il vice capogruppo di Forza Italia all’Assemblea regionale siciliana sulla candidatura a sindaco di Ferrandelli: "Potrebbe essere un'ottima scelta, progetto affascinante"

"Per amministrare la Città di Palermo serve un forte rinnovamento e un cambio generazionale. Fabrizio Ferrandelli potrebbe essere un ottimo sindaco e la sua candidatura è affascinante". A parlare è Vincenzo Figuccia, vice capogruppo di Forza Italia all’Assemblea regionale siciliana che ha commentato la decisione di Ferrandelli di candidarsi a sindaco. "Una candidatura politica e non civica", ha sottolineato Ferrandelli, che arriva a distanza di un anno esatto dalle sue dimissioni da deputato regionale eletto con il Pd. 

"Palermo non ha più bisogno di vecchi tromboni come Leoluca Orlando - insiste Figuccia -. Attorno al candidato Ferrandelli si potrebbe certamente costruire un programma per la città di Palermo per uscire dalle secche in cui si trova e per risolvere i tanti problemi che l’attanagliano. In questo ultimo anno mi sono confrontato tanto con giovani come Fabrizio Ferrandelli ed oggi il suo annuncio non può che farmi piacere. Non so ancora chi sarà il mio candidato, tuttavia sento il peso e la responsabilità di un cambio generazionale che attraverso il coinvolgimento di giovani liberi, onesti e coraggiosi possa portare un’importante ventata di nuovo in una terra nella quale circolano sempre gli stessi personaggi da trent’anni. La gente è stanca. Servono proposte e idee di cambiamento".


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento