Politica Partanna-Mondello

Revoca pedonalizzazione Mondello, De Filippis: "Era solo una strada chiusa"

Il consigliere della VII Circoscrizione: "Adesso l'obiettivo è un tavolo di concertazione che coinvolga tutti"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

DeFilippis-2"Sono molto soddisfatto per la revoca dell'isola pedonale a Mondello: questa pedonalizzazione rendeva il lungomare di Mondello soltanto una "strada chiusa", senza alcun tipo di intervento per migliorare la vivibilità della zona, diversamente da quanto pensato nei mesi scorsi.

Adesso l'auspicio è di un tavolo di concertazione collettivo, con i rappresentanti della circoscrizione, le associazioni coinvolte, i commercianti e i residenti della borgata. Sperando che i lavori vengano svolti nel minor tempo possibile, l'obiettivo è finalmente comune: il bene di Mondello, che passi attraverso una rivitalizzazione e una progettazione ragionata dello spazio pedonale".  Lo afferma il consigliere della VII Circoscrizione Eduardo De Filippis, in merito alla notizia della revoca del provvedimento di pedonalizzazione del lungomare di Valdesi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Revoca pedonalizzazione Mondello, De Filippis: "Era solo una strada chiusa"

PalermoToday è in caricamento