Mercoledì, 4 Agosto 2021
Alessandro Ariicò, capogruppo all'Ars di DiventeràBellissima
Politica

"Il riconoscimento dell'insularità della Sicilia è un diritto", Aricò firma il disegno di legge

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Il riconoscimento concreto del'insularità è un diritto che spetta alla Sicilia. Ne sono sempre stato convinto e per questo ho cofirmato il disegno di legge presentato oggi in conferenza stampa all'Ars. Lo Stato deve riconoscere gli svantaggi che derivano alla nostra regione da questa condizione, garantendogli quindi pari diritti e dignità tramite misure di compensazione". Lo afferma Alessandro Aricò, capogruppo all'Ars di “DiventeràBellissima”: "Questa battaglia non deve avere colore politico. Il Parlamento Europeo tramite una risoluzione ha già riconosciuto la condizione di insularità per Sicilia e Sardegna, tuttavia quel provvedimento non è stato rispettato e i problema relativi ai trasporti, al caro-biglietti e al deficit delle infrastrutture per la Sicilia e i siciliani sono ancora attuali. Noi ora con questo disegno di legge chiediamo con forza l'inserimento della condizione di insularità all'interno dello Statuto della Regione Siciliana, in modo da garantirgli dignità costituzionale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il riconoscimento dell'insularità della Sicilia è un diritto", Aricò firma il disegno di legge

PalermoToday è in caricamento