rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Politica

Miceli: "Al Comune metà dei dipendenti è part-time, nel patto con Roma i fondi per il tempo pieno"

Il consigliere del Pd ha chiesto chiarezza in commissione Bilancio sul futuro dei lavoratori: "A regime la pianta organica dovrebbe avere 7.500 dipendenti, ma ad oggi sono circa 5.000, la metà dei quali è a mezzo servizio. Se l'amministrazione ha difficoltà a erogare i servizi e a incassare le tasse è per questo"

"Mentre il Comune di Palermo arranca nel dissesto funzionale, ci sono 2.400 lavoratori part time e 90 precari ex Lsu che se impiegati a tempo pieno darebbero un contributo fondamentale per far funzionare una macchina che si muove col freno a mano". Carmelo Miceli, consigliere comunale del Pd, oggi ha chiesto chiarezza in commissione Bilancio sul futuro dei lavoratori, affinché si proceda a dare corso all?audizione del sindacato di base Usb che ne ha fatto richiesta.

"Oggi più che mai - aggiunge Miceli - è indispensabile portare i contratti degli impiegati part-time a 36 ore e stabilizzare i 90 ex Lsu per mettere la macchina comunale nelle condizioni di funzionare e garantire al tempo stesso un impiego certo e dignitoso a lavoratori che da ormai 24 anni sono al servizio dell'amministrazione".  

Miceli annuncia anche che porterà la questione domani in Consiglio comunale: "A regime la pianta organica del Comune dovrebbe avere 7.500 dipendenti, ma ad oggi sono circa 5.000, la metà dei quali è part time. Se l'amministrazione comunale ha difficoltà a erogare i servizi al cittadino e a incassare oneri e tasse è per questo motivo. Il Polo tecnico è bloccato, l'ufficio legale è ridotto all'osso e non riesce a gestire i contenziosi sui grandi appalti. La soluzione è inserire nel patto con Roma sul piano di riequilibrio anche le somme che consentirebbero la trasformazione dei contratti e la stabilizzazione dei precari, anche in funzione dei progetti del Pnrr da completare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Miceli: "Al Comune metà dei dipendenti è part-time, nel patto con Roma i fondi per il tempo pieno"

PalermoToday è in caricamento