Mercoledì, 4 Agosto 2021
Politica

Trattenute in busta paga per gli impiegati comunali che non pagano le tasse: 2.100 i morosi

Pugno duro per chi dal 2013 ad oggi non ha pagato Tari, Imu e multe per violazioni al Codice della strada. Circa 1,5 milioni da riscuotere. L'assessore Gentile: "Nessun trattenuta se si fa richiesta di rateizzazione. Però basta furbetti, tutti i cittadini sono uguali"

Palazzo delle Aquile

Trattenute sullo stipendio per i dipendenti comunali che dal 2013 ad oggi non hanno pagato Tari, Imu e multe per violazioni al Codice della strada. Così l'assessore al Bilancio, Antonino Gentile, conta di recuperare 1,5 milioni di euro di tributi e sanzioni non versati proprio da chi lavora ed è retribuito da Palazzo delle Aquile.

In totale sarebbero circa 2.100 i dipendenti morosi. "Abbiamo verificato la fattibilità tecnica - spiega Gentile - ma non è stato ancora emesso nessun provvedimento. Prima infatti sono necessari degli aggiornamenti informatici per codificare in busta paga le trattenute". Nelle intenzioni del Comune, c'è di  trattenere un quinto del salario base fino all'esaurimento del debito. "Se però il dipendente ha già in atto una cessione del quinto - sottolinea l'assessore al Bilancio - ci sarebbero delle difficoltà. In tutti i casi, comunque, se si fa richiesta di rateizzazione non verrà fatta nessuna trattenuta".

L'amministrazione conferma quindi il pugno duro nei confronti di morosi ed evasori, come dimostrano le iniziative già intraprese con i commercianti. "Non è possibile che in questa città - afferma Gentile - paghino sempre i soliti, i cittadini sono tutti uguali. E tutti si devono mettere in regola. A scanso di equivoci, voglio specificare che la maggioranza dei dipendenti comunali paga i tributi. Tuttavia c'è una percentuale non indifferente di furbetti".

Durante tutto il mese di settembre continueranno le verifiche tecniche da parte della Sispi, che sta lavorando ad un apposito software per calcolare se il quinto è cedibile o meno. "Per questo mese gli stipendi non verranno toccati - conclude Gentile - vedremo da ottobre. Una cosa è certa: la trattenuta si può fare". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trattenute in busta paga per gli impiegati comunali che non pagano le tasse: 2.100 i morosi

PalermoToday è in caricamento