Politica

“Le dimissioni del sindaco Cammarata? La notizia più cool d’Italia”

Battute e ironia si sprecano sul web, da Twitter a Facebook. "Cammarata lascia la città in alto mare, speriamo ci lasci anche lo skipper". Oppure: "Oggi barche con le vele a mezz'asta"

Uno dei cartelloni della campagna voluta dall'amministrazione Cammarata

Le notizie corrono sul web. E con esse i commenti ironici. I social network in queste ore sono letteralmente presi d’assalto da utenti che commentano, spesso ironicamente e con battute, le dimissioni del sindaco Diego Cammarata. Su Twitter, per esempio, digitando l’hashtag #Cammarata, ci si può imbattere in una sfilza di commenti da parte di molti cittadini.

Roberto scrive: “Le dimissioni di Cammarata e il suo amore per la città. Rio de Janeiro?”. “Cammarata lascia la città in alto mare, speriamo ci lasci anche lo skipper” ha commentato Serena, con riferimento alla vicenda dell’impiegato della Gesip che si occupava della barca dell’ex sindaco. Vicenda portata alla luce grazie all’ inviata palermitana di "Striscia la notizia", Stefania Petix, che in merito alle dimissioni di Cammarata ha twittato: “I palermitani propongono il 16 gennaio festa patronale, Santa Rosalia commenta: concorrenza sleale”, augurandosi anche che “il prossimo abbia almeno un pedalò...”. C’è poi chi, come Alfredo, propone “un minuto di silenzio, non in memoria ma come riassunto dei 10 anni di amministrazione Cammarata”.

Tra un “finalmente” e un “ci ha perso tempo”, anche su Facebook ci sono tantissimi commenti sulla vicenda. “Oggi barche con le vele a mezz’asta”, scrive Claudio. Ma c’è anche chi prova a guardare oltre: “Inizierò a gioire delle dimissioni di Cammarata solo quando mi accorgerò che a Palermo qualcosa funzionerà veramente...” scrive Alessandra. Poi c’è Fabrizio, che “per la prima volta in 10 anni approvo una cosa fatta da Cammarata: ma dico, ci voleva tanto?”. Ma cosa farà adesso l’ex sindaco? Alessandro non sembra avere dubbi: “Farà il legale di Mediaset, così è la volta buona che Berlusconi finisce in galera”. Infine, c’è chi, facendo il verso ai cartelloni pubblicitari che qualche anno fa riempirono la città, ha scritto: “Le dimissioni di Cammarata? La notizia più cool d’Italia
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Le dimissioni del sindaco Cammarata? La notizia più cool d’Italia”

PalermoToday è in caricamento