Il vicepremier Di Maio ricorda Peppino Impastato: "E' stato un eroe nazionale"

Il vicepremier su Facebook: "C'è una cosa che davvero mi fa rabbia, avrebbero voluto farlo passare per terrorista e solo il coraggio di Rocco Chinnici ha indirizzato l'indagini verso la mafia"

Luigi Di Maio

"Ogni volta che esco dall’aereo e mi riaffaccio sulla Sicilia mi sembra di sentirne il profumo. Il cuore mi sorride ogni volta che ci arrivo e anche oggi è così. Il pensiero, però, in un giorno come questo, non può che andare a Cinisi. Lì, 41 anni fa, si compiva una tragedia che mi ha sempre toccato nel profondo. Giuseppe Impastato è un eroe nazionale e come tale voglio ricordarlo". Lo ha scritto su Facebook il vicepremier, Luigi Di Maio, oggi a Palermo per un incontro con Legacoop.

"Ma se c’è una cosa che davvero mi fa rabbia della sua morte - ha proseguito - è proprio quello che l’ha succeduta. Un terrorista, un assassino, per questo avrebbero voluto farlo passare e solo il coraggio di Rocco Chinnici - guarda caso anch’esso in seguito eliminato da Cosa Nostra - ha deviato quell’indagine verso ciò che era: un infame delitto di mafia. Un sacrificio che si collega a un altro. A insegnarci che certe cose costano e il coraggio è cosa rara, talmente tanto da impaurire chi non ce l’ha e si crede invincibile nascondendosi dietro la minaccia, dietro la paura. Peppino Impastato non ci ha insegnato che la mafia è una montagna di merda, quello già lo sappiamo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Dentro di noi, lo sappiamo tutti. Peppino Impastato - ha concluso Di Maio - ci ha insegnato che quei 100 passi vanno percorsi, a testa alta, qualunque cosa accada. Perché la cosa che fa più paura a chi la paura la utilizza per avere potere è proprio chi la paura non ce l’ha".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: "Un esercito di medici per contrastare il Covid"

  • Omicidio a Camporeale, colpi di pistola in piazza: morto un ragazzo di 26 anni

  • Ordinanza di Orlando, divieti non solo in centro: "Ecco le strade dove non ci si potrà fermare"

  • Le mosse anti Covid di Orlando: nessun coprifuoco ma divieto di sostare in strada

  • Maestra positiva al Covid e classe d'asilo in quarantena, i genitori: "Comunicazione arrivata tardi"

  • Gli insulti, la sparatoria in piazza e la chiamata al 112: "Questa è l'arma con cui l'ho ucciso"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento