rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Istituzioni

"Deputati per un giorno", attesi all'Ars 150 giovani da tutta la Sicilia

L'obiettivo dell'iniziativa ideata dal presidente Galvagno è promuovere la partecipazione dei ragazzi alla vita politica e amministrativa locale

Promuovere la partecipazione dei giovani alla vita politica e amministrativa locale: con questo obiettivo è nata l'iniziativa “Deputati per un giorno”, ideata dal presidente dell’Ars Gaetano Galvagno. Giovedì 16 marzo a Palazzo Reale, sede dell’Assemblea regionale siciliana, saranno presenti i rappresentanti dei Consigli dei ragazzi di tutta la Sicilia.

"Avvicinare i giovani alla vita politica e amministrativa e far conoscere loro la Costituzione della Repubblica e lo Statuto della Regione Siciliana: lo faremo aprendo materialmente le porte di Sala d’Ercole", spiega il presidente Galvagno. "In questa storica sede, illustreremo ai giovani ospiti come funziona e quali sono i compiti del parlamento siciliano. È nostro compito educare i ragazzi anche e soprattutto sotto il profilo politico proprio perché, in questo particolare periodo, stiamo assistendo a un progressivo calo di partecipazione alla vita politica che è e deve essere intesa come servizio al bene comune".

L’iniziativa ricade nel trentennale della nascita del “Consiglio comunale dei ragazzi” (1993-2023) ed è stata realizzata anche grazie alla fattiva collaborazione del coordinatore regionale, il preside Giuseppe Adernò. La delegazione sarà composta da circa 150 partecipanti. Tra loro, oltre ai “baby sindaci”, anche sindaci e assessori di vari comuni, nonché i dirigenti scolastici di alcune scuole. I ragazzi visiteranno il Palazzo Reale e la Cappella Palatina. Insieme al presidente dell’Ars Galvagno saranno presenti i deputati, il segretario generale Fabrizio Scimè e il direttore della Fondazione Federico II, Patrizia Monterosso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Deputati per un giorno", attesi all'Ars 150 giovani da tutta la Sicilia

PalermoToday è in caricamento