Discariche ad ogni angolo della città, Costantino: "Installiamo le telecamere"

A dare notizia dell’approvazione di una delibera contro il degrado ambientale è Fabio Costantino, vicepresidente della settima circoscrizione. "Servirebbero da deterrente e per sanzionare chi infrange la legge"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Telecamere per scoraggiare gli incivili e multarli. Il consiglio della settima circoscrizione ha approvato una delibera con cui si chiede di installare la videosorveglianza nelle zone che ormai costantemente si trasformano in discariche abusive. A darne notizia il vicepresidente del Consiglio, Fabio Costantino (in foto).  "La città versa nel più totale degrado e questo è un dato di fatto. Chiediamo all'Amministrazione l'immediata istallazione di telecamere che potranno assolvere a una duplice funzione: essere da deterrente per i potenziali trasgressori e assumere valore probatorio per eventuali sanzioni ai danni di chi infrange la legge. fabio costantino-3Non si può chiedere alla Rap - conclude Costantino - di fare l'impossibile. Il lavoro svolto dagli operatori non riesce a coprire un territorio colmo di cumuli di detriti. Serve una presa di posizione da parte dell'Amministrazione, che dia una risposta al problema del degrado urbano. Ricorrere alla capillare introduzione di impianti di videosorveglianza, renderebbe agevole il controllo territoriale".

Torna su
PalermoToday è in caricamento