Politica

Dalì (fondatore di #palermomeritadipiu): “Candidati a sindaco? Nessuna proposta seria”

Il dirigente di Forza Italia e vicepresidente Ast. "Vedo e leggo geometrie politiche e i primi tentativi di “appattare” la solita settanta. Se sono questi i chiari di luna, meglio dormire e svegliarsi nel 2042"

“Vedo e leggo che cominciano a circolare nomi di candidati a sindaco di Palermo. Vedo e leggo geometrie politiche e i primi tentativi di “appattare” la solita settanta”. E’ il commento di Eusebio Dalì, fondatore del lavoratorio politico #palermomeritadipiu, dirigente di Forza Italia e vicepresidente Ast. “ Non vedo però alcuna legittimazione da parte della gente e non leggo proposte serie e contenuti che vadano oltre l’antiorlandiasmo di maniera o lo scopiazzare i leaders romani. Se sono questi i chiari di luna, meglio dormire e svegliarsi nel 2042. Io, da semplice cittadino e da attivista politico, un sindaco così non lo voto”, conclude Dalì.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalì (fondatore di #palermomeritadipiu): “Candidati a sindaco? Nessuna proposta seria”

PalermoToday è in caricamento