Mercoledì, 16 Giugno 2021
Politica

Crocetta: "Scoperto un precario Asu che guadagna 500 mila euro all'anno"

Continua la crociata del governatore contro i falsi poveri. E arriva un'altra denuncia. Il presidente della Regione contro il sindacalista Mimmo Russo, leader storico dei precari di "Emergenza Palermo": "Vuol fare riassumere la moglie"

Rosario Crocetta

La guerra di Rosario Crocetta ai falsi poveri non si ferma. Anzi, porta a un'altra denuncia. Ad annunciarla è stato lo stesso governatore attraverso una nota. "Nell'ambito delle ricerche sui redditi è stato scoperto un Asu che ha un contributo di 500 euro al mese con un reddito di 500 mila l'anno. Un altro dei tanti scandali e degli sprechi che una parte di sistema politico vorrebbe continuare a tenere in piedi": il presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, ha scritto di suo pugno una nota per smascherare l'ennesima anomalia.

"Una vera e propria ingiustizia sociale - ha continuato Crocetta - che premia i ricchi sottraendo ai poveri risorse che devono essere destinate alla solidarietà. Intanto oggi Mimmo Russo (il sindacalista, leader storico dei precari di 'Emergenza Palermo', ndr), prepara una manifestazione per la controriforma del precariato - prosegue Crocetta - per fare riassumere, tra gli altri, la propria moglie esclusa dagli elenchi Pip per superamento del reddito. Nessuno si aspetti cedimenti da parte di questo governo che continuerà ad applicare le leggi nazionali e regionali per fare in modo che i veri poveri siano aiutati. La si smetta con questi immorali sostegni a coloro che non ne hanno bisogno, vogliamo aiutare i veri bisognosi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crocetta: "Scoperto un precario Asu che guadagna 500 mila euro all'anno"

PalermoToday è in caricamento