Sabato, 12 Giugno 2021
Politica

Crocetta esclude rimpasto in giunta: "Immotivato, il Governo è apprezzato"

Galvanizzato dall'esito elettorale il Governatore chiude ogni spiraglio su eventuali nuovi ingressi nell'esecutivo: "Ci sono dei dissensi ma li ritengo fisiologici. Non credo che facendo un rimpasto diminuirebbero, anzi…"

Rosario Crocetta chiude alla possibilità di un rimpasto nell'esecutivo regionale, ipotizzato prima delle amministrative dalla sua stessa maggioranza. “Io trovo che il rimpasto sia del tutto immotivato. Il Governo è apprezzato lo dimostra anche l’esito delle amministrative” ha detto il Presidente della Regione nel corso di un’intervista pubblicata, oggi sul Giornale di Sicilia. “Noto anche io che ci sono dei dissensi ma li ritengo fisiologici – ha aggiunto -, e poi non credo che facendo un rimpasto diminuirebbero, anzi…”. “I movimenti di Leanza e Forzese – ha concluso Crocetta – sono molto importanti per la maggioranza e con loro bisogna dialogare”.

Crocetta parla anche dei rapporti con l’Udc: “Chiarimento con l’Udc? C’è già stato ho incontrato Giampiero D’Alia e gli ho detto che insieme si vince ma se invece ci scontriamo, come è accaduto in qualche comune, loro perdono e qualche volta l’intero centro sinistra perde. Dobbiamo fermare le fibrillazioni. Se c’è una cosa che va fatta è avvere un maggiore raccordo tra assessori e maggioranza. Promuoverò incontri periodici – conclude Crocetta – anche con l’opposizione. Bisogna dialogare con l’intero Parlamento”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crocetta esclude rimpasto in giunta: "Immotivato, il Governo è apprezzato"

PalermoToday è in caricamento