rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Politica

Crocetta si confessa: "Ho distrutto la mia vita, vivo da carcerato"

Il presidente della Regione è stato intervistato a La Zanzara, su Radio 24: "Dimettermi? Quando vedo i sacrifici che sono costretto a fare, il rischio per la mia vita, l'odio feroce di alcuni, mi chiedo: 'chi me lo fa fare'?"

"Dimettermi? Quando vedo i sacrifici che sono costretto a fare, il rischio per la mia vita, l'odio feroce di alcuni, mi chiedo: chi me lo fa fare? Ho distrutto la mia vita, ho un'esistenza da carcerato, da uomo assediato". Così intervistato a La Zanzara, su Radio 24, è intervenuto il presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta, che per ora è alle prese con la crisi del governo e la creazione della nuova Giunta. "Però sento ancora l'affetto della gente - ha proseguito - e ho il dovere di non mollare. Devo continuare e non mi dimetto. Quando sento l'affetto della gente ho il dovere di continuare e non dimettermi".

Sul suo rapporto con il presidente del Consiglio, Crocetta invece ha osservato: "Renzi l'ho visto alla Leopolda, e mi ha detto bravo, vai avanti. E' stato molto carino, ma sta vedendo anche i risultati sulla lotta alla corruzione. Renzi mi sostiene, mi ha voluto vedere all'opera. Delrio ha analizzato le carte di questi 20 mesi e ha detto che la Sicilia sta cambiando verso".

MOZIONE 5 STELLE - Intanto arriva in Aula la mozione di sfiducia a Crocetta, già più volte annunciata dai deputati del Movimento 5 Stelle. I grillini all'Ars esprimono "soddisfazione per la calendarizzazione dell'atto anti-Crocetta, nonostante la reazione del sistema, che ha cercato in tutti i modi finora di procrastinare la votazione". "Si avvicina finalmente - dicono i deputati Salvatore Siragusa e Valentina Zafarana - il momento della verità. Vogliamo proprio vedere chi sarà conseguente con le dichiarazioni fatte finora e chi, invece, ha barato con dichiarazioni di facciata, solo per alzare il prezzo della contropartita politica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crocetta si confessa: "Ho distrutto la mia vita, vivo da carcerato"

PalermoToday è in caricamento