Covid, Aiello (M5s): "Serve nuovo commissario emergenza in Sicilia, cittadini hanno bisogno di competenza"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"I cittadini siciliani meritano una gestione dell’emergenza da Covid 19 efficiente e competente. La vicenda dei dati falsi sulla pandemia trasmessi all’Istituto superiore di sanità, emersa dalle indagini della procura di Trapani è gravissima e necessita di provvedimenti urgenti da parte del Governo”, lo dichiara il deputato siciliano del Movimento 5 Stelle Davide Aiello.

“Falsare i dati sulla pandemia significa mentire sulla reale situazione della regione, mettendo quindi in pericolo la salute dei cittadini siciliani. Come Movimento 5 Stelle, con un'interrogazione a prima firma della deputata Marialucia Lorefice, chiediamo un intervento urgente del Governo per procedere alla nomina di un nuovo commissario all’emergenza Covid, in sostituzione del governatore Nello Musumeci. Bisogna agire in fretta, per permettere alla Sicilia di uscire dal caos gestionale in cui si trova e ridare fiducia ai cittadini siciliani nelle istituzioni”.

Torna su
PalermoToday è in caricamento