menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Andrea Mineo

Andrea Mineo

Corruzione al Comune, Forza Italia: "Mai votato delibere favorevoli ai programmi costruttivi"

Il consigliere comunale e commissario regionale dei giovani forzisti Andrea Mineo: "Siamo scossi da quanto è emerso e auspichiamo la massima trasparenza per far sì che tutti i profili vengano chiariti nel più breve tempo possibile"

“Forza Italia, al pari se non meglio degli altri partiti della minoranza, ha svolto e continua a svolgere il ruolo di sentinella in Consiglio Comunale nel preminente interesse dei cittadini”. Lo dice in una nota il consigliere comunale e commissario regionale dei giovani di Forza Italia, Andrea Mineo.

“Sulla vicenda giudiziaria che ha investito il comune di Palermo possiamo affermare con forza che nessun consigliere del gruppo azzurro ha mai votato proposte di delibere favorevoli ai programmi costruttivi. Basterebbe guardare i verbali di commissione della scorsa consiliatura per appurare che furono stoppati da Forza Italia per due ragioni. La prima perché si era quasi alla fine della consiliatura e la seconda perché per l’intero gruppo di Forza Italia sarebbe stato più corretto e giusto attendere che giungesse in aula lo strumento urbanistico, il nuovo piano regolatore generale. Ovviamente – prosegue Mineo - siamo scossi da quanto è emerso e auspichiamo la massima trasparenza per far sì che tutti i profili vengano chiariti nel più breve tempo possibile. Siamo completamente d’accordo con gli altri gruppi di minoranza per tenere una seduta straordinaria del consiglio comunale nella quale affrontare e chiarire tutti gli aspetti della vicenda. Auspichiamo che al più presto possa essere ricostituita la Commissione speciale “Garanzia e trasparenza”. Infine vorrei sottolineare – conclude Mineo – che Forza Italia non ha mai garantito nulla a nessuno, anche perché come opposizione abbiamo sempre respinto gli atti della maggioranza”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento