Corruzione al Comune, Civitas: "Adesso Orlando si dimetta"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Dopo le ultime vicende di corruzione in Consiglio comunale chiediamo a gran voce le dimissioni del sindaco Leoluca Orlando. Noi lo avevamo detto che il sindaco non lo sa fare". Lo afferma il presidente dell'associazione Civitas, Adriano Barbaccia, che aggunge: "Dopo aver confermato la Ztl notturna, nonostante l'emergenza Covid 19 che già aveva sferrato un duro colpo nei confronti dei commercianti del centro storico mettendoli in ginocchio e costringendoli in alcuni casi a chiudere bottega, il sindaco non può pensare di sfuggire difronte alle proprie responsabilità. Gli arresti dei giorni scorsi sono solo la goccia che hanno fatto traboccare il vaso. Se nei prossimi giorni il sindaco non rassegnerà le proprie dimissioni se necessario siamo pronti a scendere in piazza per chiedere ad Orlando di dimettersi. Palermo e i palermitani non meritano questo trattamento"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento