Coronavirus, sindaci del Pd contro Razza: "La situazione è fuori controllo"

Gli esponenti Dem denunciano "problemi legati alle inefficienze del sistema sanitario regionale" e definiscono l'assessore alla Salute "incapace di pianificare l'ordinario e ancor di più di gestire l'emergenza"

"Il completo fallimento del 'contact tracing' e l'impossibilità di ricostruire fino alla fonte i contagi, il ritardo nei tamponi, la mancata attivazione degli ospedali Covid, il mancato rafforzamento delle Usca e del personale medico e sanitario per fronteggiare l'emergenza, il caos che regna nelle Asp e negli ospedali con medici e infermieri sotto stress, cittadini e pazienti abbandonati con poche e confuse informazioni". Sono le criticità che i sindaci siciliani del Pd hanno sottolineato durante un lungo confronto in videoconferenza sull'emergenza Coronavirus promosso dalla segreteria regionale del partito.

"E' emersa grande preoccupazione - dice il segretario regionale dem, Anthony Barbagallo - dal comune più popoloso, come ad esempio Trapani, a quelli più piccoli, per l'emergenza pandemica, soprattutto per i problemi legati alle inefficienze del sistema sanitario regionale, che testimonia, ancora una volta, il fallimento del 'piano a fisarmonica' voluto dall'assessore Razza. E conferma l'assoluta inadeguatezza dell'assessore, incapace di pianificare l'ordinario e ancor di più di gestire l'emergenza".

Il gruppo parlamentare Pd ha promosso una mozione di censura per chiedere la sfiducia dell'assessore alla Salute Ruggero Razza. "Nel corso del dibattito sulla mozione - dice il capogruppo del Pd all'Assemblea regionale siciliana, Giuseppe Lupo - porteremo dentro Sala d'Ercole le preoccupazioni e le richieste dei sindaci siciliani, esposti in prima linea nell'emergenza Covid 19. Abbiamo anche chiesto al governo regionale un maggiore sostegno ai Comuni".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Nuovo Dpcm "spacca weekend" e spostamenti vietati: si cambia colore tra sabato e domenica?

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore: la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Coronavirus, Musumeci chiede la zona rossa a Conte: "Altrimenti firmo io l'ordinanza"

  • Nuovo Dpcm: Governo conferma l'ipotesi dello stop all'asporto per i bar dopo le 18

  • La quindicenne costretta a prostituirsi: "Mi davano anche 150 euro a rapporto, ero un oggetto"

Torna su
PalermoToday è in caricamento