Virus, Bertolaso coordinatore progetto sicurezza in Sicilia: "Il compenso? Un euro"

L'ex capo della Protezione civile nazionale recentemente è stato consulente della Giunta della Lombardia per la realizzazione dell'ospedale della Fiera di Milano. Musumeci: "Quando gli ho chiesto darci una mano si è subito detto disponibile"

Musumeci e Bertolaso - foto agenzia Dire

Il presidente della Regione Nello Musumeci sceglie un collaboratore d'eccezione per la nuova fase dell'emergenza Covid, quella del riavvio delle attività e degli spostamenti che lui stesso definisce "fase 2 e mezzo': Guido Bertolaso. Ex capo della Protezione civile nazionale, scelto recentemente dalla Giunta della Lombardia come consulente per la realizzazione dell'ospedale della Fiera di Milano, è approdato nell'Isola nei giorni scorsi. Il suo arrivo, in barca, era anche stato oggetto di polemiche alle quali oggi Musumeci mette la parola fine. Il compenso di Bertolaso sarà di un euro e alloggerà sulla sua barca per non pesare sulle finanze regionali. 

Riprendono i voli diretti Alitalia da e per Milano

Bertolaso ha il ruolo di coordinatore del progetto di sicurezza sanitaria della Regione. musumeci bertolaso-2"Voglio ringraziare Bertolaso - ha detto Musumeci presentando alla stampa il protocollo 'Sicilia si cura' -  per la generosa disponibilità. Quando gli ho chiesto darci una mano per mettere su un protocollo per l'apertura della fase due in un contesto di sicurezza, che non è mai al 100 per cento, si è subito detto disponibile. Ha chiesto un compenso di un euro, per non far pagare alla Regione il vitto e l'alloggio ha deciso di usare la sua barca".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per Musumeci "è un atto di grande stile e generosità. Il suo compito non è del tutto concluso, ci deve aiutare a monitorare l'applicazione del protocollo, finita questa fase speriamo possa accettare di collaborare per altre attività".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al ponte Oreto, ragazza si suicida lasciandosi cadere nel vuoto

  • Giovane esce di casa e scompare nel nulla: "Aiutateci a trovarlo"

  • La morte di "Ago" in viale Regione Siciliana, indagata l'automobilista che lo ha investito

  • Rap, presa la "banda di Bellolampo": rubavano gasolio da mezzi e cisterne, 21 arresti

  • Reddito di cittadinanza, 413 tirocini attivati dal Comune: tremila euro per sei mesi di lavoro

  • Furti di gasolio in discarica, coinvolti dipendenti Rap: i nomi degli arrestati

Torna su
PalermoToday è in caricamento