Lunedì, 25 Ottobre 2021
Politica

La Sicilia conta i danni (economici) del Coronavirus, Musumeci: "Serve strategia comune"

Il presidente della Regione ha convocato a Palazzo d'Orleans sindacati, associazioni datoriali e organizzazioni di categoria "per concordare le misure economiche da adottare per i danni causati dalla diffusione del virus"

Sicilia alle prese con le conseguenze del nuovo Coronavirus, non solo quelle sanitarie, ma anche sulle economie locali. Il presidente della Regione, Nello Musumeci, ha convocato a Palazzo d'Orleans una riunione con sindacati, associazioni datoriali, organizzazioni di categoria "per concordare le misure economiche da adottare per i danni causati dalla diffusione del virus in Italia".

"Ho voluto incontrarvi - ha esordito Musumeci - per concordare tutti insieme quali possano essere i provvedimenti da prendere a supporto dei vari settori e comparti. Domani sarò a Roma per una riunione con il presidente del Consiglio Conte proprio per discutere di questi aspetti. Tutto quello che si dovrà fare lo faremo insieme. La riunione di stasera serve proprio per definire una strategia comune".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Sicilia conta i danni (economici) del Coronavirus, Musumeci: "Serve strategia comune"

PalermoToday è in caricamento