Coronavirus, M5S: "Sconti Tari e Tosar per aziende chiuse"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"E’ necessario sostenere in ogni modo la ripresa delle attività economiche con misure senza precedenti per dare un concreto sostegno e contributo alla ripresa economica. Il solo differimento dei termini di pagamento previsto dalla amministrazione comunale è una misura non sufficiente". Lo dicono Antonino Randazzo, Concetta Amella e Viviana Lo Monaco del Movimento 5 Stelle

"Per questo - aggiungono - il Movimento 5 Stelle ha predisposto degli emendamenti che presenterà in Consiglio comunale avendo particolare attenzione a quelle azioni possibili per dare sollievo a chi gestisce in proprio attività che sono state costrette ad abbassare la loro saracinesca. Si chiede la riduzione Tari e Tosap per le attività economiche che hanno dovuto chiudere a causa dei provvedimenti di contrasto al Coronavirus. Tasse che devono essere almeno ridotte proporzionalmente al numero dei giorni di chiusura nell'anno per Covid-19. E’ chiaro che le attività chiuse non hanno potuto produrre alcun rifiuto e non hanno usufruito del suolo pubblico. Per tutte le richieste di nuove concessioni di suolo pubblico l’esenzione dal pagamento della Tosap soprattutto per quelle richieste utili ad assicurare la distanza di sicurezza necessaria per lo svolgimento dell'attività commerciale stessa, secondo le modalità prescritte dal Dpcme dalla normativa vigente. Proroga e sospensione temporanea dell’avvio delle nuove misure previste nel regolamento sui Dehors .Riduzione delle tariffe Imu e Tari a favore degli albergatori considerando lo stop del sistema turistico che avrà conseguenze non solo locali".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento