menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nello Musumeci a Piazza Pulita

Nello Musumeci a Piazza Pulita

Covid, Musumeci: "Chi sbaglia paga e saremo rigorosi contro i furbetti del vaccino"

Il presidente della Regione, ospite a Piazza Pulita, è tornato a parlare chi è riuscito ad avere la prima dose del farmaco pur non avendone diritto: "Il nostro rigore servirà da deterrente anche per gli altri che pensano di potere approfittare del parente o dell'amico medico"

"Abbiamo scelto la linea del rigore, perchè i 'furbetti' hanno bisogno di segnali forti che possono servire da deterrente anche per gli altri che pensano di potere approfittare del parente o dell'amico medico per falsare la fila". Lo ha assicurato il presidente della Regione, Nello Musumeci, ospite ieri sera a Piazza Pulita su La7, tornando a intervenire sul caso di chi è riuscito ad avere la prima dose del farmaco pur non avendone diritto. In questa fase della campagna, infatti, è stata data la priorità (in tutta Italia) a medici, operatori sanitari, lavoratori e ospiti di Rsa. Eppure in alcuni distretti ci sono state delle irregolarità. La scelta adottata dalla Regione è che, in caso di illeciti, la somministrazione della seconda dose slitterà.

Al via le vaccinazioni anti Covid anche per i farmacisti

"Saltare la fila - ha aggiunto Musumeci - è una vecchia abitudine, non mi pare che il fenomeno sia limitato soltanto alla Sicilia. E' avvenuto anche altrove. Ma noi con l'assessore Razza (con delega alla Salute ndr) abbiamo deciso che chi ha sbagliato deve pagare. Serve da esempio. E' una scelta morale. La mancata seconda somministrazione non fa male".

Covid, verso il vaccino per over 80: prenotazioni online con piattaforma Poste

Il governatore ha poi ricordato che Palazzo d'Orleans ha aperto un'indagine per fare luce su quanto avvenuto in alcuni distretti sanitari: "Abbiamo sospeso due medici in provincia di Ragusa, un dirigente della provincia di Palermo è stato trasferito. Non guardiamo in faccia nessuno".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento