menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dalla Regione 20 milioni per le imprese che producono mascherine e visiere anti Covid

I contributi, a fondo perduto, sono destinati alle realtà che hanno avviato un processo di riconversione (o intendano farlo). L'avviso pubblico sarà gestito dall’Irfis FinSicilia. Il presidente della commissione Bilancio dell'Ars, Riccardo Savona: "La norma garantirà un ristoro anche per queste strategiche categorie del nostro tessuto produttivo, molte delle quali hanno avuto il coraggio di investire sul cambiamento"

Via libera a un contributo a fondo perduto pari a 20 milioni di euro per le imprese, attive nel settore di produzione industriale, che hanno avviato un processo di riconversione (o intendano farlo) per la produzione di dispositivi di protezione individuale, disinfettanti e tecnologie elettromedicali. L'erogazione delle agevolazioni è stata approvata con una delibera della Giunta regionale e l'avviso pubblico per la concessione sarà gestito dall’Irfis FinSicilia.

A ufficializzarlo è il deputato regionale di Forza Italia e presidente della commissione Bilancio dell'Ars, Riccardo Savona: "Voluta con determinazione dagli assessori Ruggero Razza (che si è dimesso perchè indagato nell'inchiesta sulla presunta manipolazione dei dati Covid ndr) e Gaetano Armao, la norma garantirà un ristoro anche per queste strategiche categorie del nostro tessuto produttivo, molte delle quali hanno avuto il coraggio di investire sul cambiamento della propria produzione industriale. Siamo pertanto grati al governo Musumeci che con i fatti dimostra di non trascurare nessuno, al netto delle proprie possibilità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento