Politica

Coronavirus, Figuccia: "Operato di Razza ineccepibile"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Quanto sta accadendo oggi nel nostro Paese è la dimostrazione di come, sulla scia dell’appello del presidente della Repubblica, la politica italiana unita alle Camere sullo scostamento di bilancio, sia capace di votare all'unanimità provvedimenti importanti negli interessi degli italiani. E se dal buonsenso del centrodestra che da Berlusconi a Salvini ha appoggiato la proposta di un governo che continua a lasciare perplessi molti di noi ci spostiamo in quest’Aula, notiamo immediatamente tutta l’amarezza e il cattivo gusto di chi legge con spregiudicatezza pagine scritte da donne, anziani e giovani che in questi mesi hanno combattuto soli con sé stessi una nuova guerra fredda". A dichiararlo è Vincenzo Figuccia deputato della Lega all’Ars e coordinatore provinciale del partito.

Per Figuccia "In questo momento, utilizzare lo spettro della paura strumentalizzando l’assessore Razza e il dirigente La Rocca, il cui operato è stato ineccepibile, è davvero una pessima boutade da parte delle opposizioni. Certamente è meno conveniente soffermarsi sui pittori di un governo che ha colorato le regioni a proprio piacimento e con chissà quali indicatori, portando quei tavoli da bar a quattro, poi a due posti fino ad abituare tutti noi all'idea che il caffè in Sicilia sia solamente un caffè da asporto. Perplessità e doppiopesismi che meriterebbero approfondimenti. Oggi coloro che vincono sono i medici e gli operatori sanitari che ringrazio personalmente e che parlano certamente bene dell'azione di questo governo".


  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Figuccia: "Operato di Razza ineccepibile"

PalermoToday è in caricamento