Coronavirus, Db Palermo: "Dalla regione 25 milioni per l'assistenza alimentare"

Pizzuto e Volante: "I fondi in aiuto delle famiglie più disagiate di città e provincia, messe a dura prova dalla crisi economica causata dall'emergenza".

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"In arrivo tra Palermo e provincia circa 25 milioni di euro da parte della Regione per consentire alle famiglie disagiate di accedere all'assistenza alimentare". Lo annuncia Angelo Pizzuto, coordinatore provinciale di DiventeràBellissima Palermo, aggiungendo: "Questa quota parte dei cento milioni di euro stanziati in Sicilia dal governo regionale guidato da Nello Musumeci costituirà un primo e fondamentale sostegno ai nuclei familiari messi a dura prova dalla crisi economica causata dall'emergenza Coronavirus". Interviene pure Claudio Volante, consigliere comunale di DiventeràBellissima a Palermo: "Nella nostra città saranno oltre 12 i milioni di euro provenienti dalla Regione per far fronte alle esigenze alimentari più impellenti. Come opportunamente previsto dalla giunta regionale si dovrà dare priorità alle nuove povertà determinate dalle famiglie che non percepiscono più alcun reddito, compreso quello di cittadinanza, e alcuna altra assistenza economica o sanitaria".

Torna su
PalermoToday è in caricamento