Coronavirus, Santoro: "Lamorgese militarizza il Natale ma i porti sono aperti all’immigrazione clandestina"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"La ministra Lamorgese militarizza il Natale, disponendo droni e posti blocco contro gli italiani in cerca di un momento di affetto per le festività. Saranno dispiegate 70.000 unità delle forze di polizia per i controlli, in compenso i decreti sicurezza sono stati smantellati e i porti sono stati aperti all’immigrazione clandestina. Il governo giallo-rosso si dimostra il più anti-italiano della storia repubblicana”. Lo scrive in una nota Stefano Santoro, avvocato penalista, responsabile del dipartimento Giustizia della Lega in Sicilia.

Torna su
PalermoToday è in caricamento