menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Virus, primo sì al rinvio delle elezioni amministrative: proroga per sindaci e Giunte

La commissione Affari istituzionali dell'Assemblea regionale siciliana ha approvato il disegno di legge che prevede lo slittamento in autunno a causa dell'emergenza sanitaria. Il voto si svolgerà nella prima finestra utile dal 15 settembre al 15 novembre

La commissione Affari istituzionali dell'Assemblea regionale siciliana ha approvato il disegno di legge che prevede il rinvio delle elezioni amministrative in autunno a causa dell'emergenza Covid-19. Il voto si svolgerà nella prima finestra utile dal 15 settembre al 15 novembre. Si voterà in due giorni: la domenica dalle 7 alle 22 e il lunedì dalle 7 alle 14. Il ddl prevede la proroga di tutte le cariche degli attuali sindaci, delle Giunte e dei Consigli comunali. Approvato contestualmente anche il rinvio delle elezioni per le Città Metropolitane e Liberi Consorzi (le ex Province) che si svolgeranno entro 60 giorni dalla proclamazione dei nuovi sindaci e consiglieri comunali, in modo tale da garantire ai nuovi eletti la possibilità di partecipare alle elezioni di secondo grado. I commissari degli enti sono prorogati non oltre il 31 gennaio 2021. Per la presidenza dei Liberi consorzi comunali saranno candidabili tutti i sindaci in carica.

"Ringrazio per l'ottimo lavoro svolto l'assessore Grasso e i suoi uffici, nonchè i componenti della commissione, per il prezioso spirito collaborativo nella trattazione del disegno di legge - ha affermato il presidente della commissione, il forzista Stefano Pellegrino -. Sono certo che nessun nuovo picco pandemico potrà colpire la nostra Sicilia e, pertanto, non ritengo sussistente in autunno il pericolo di un ulteriore rinvio delle elezioni".

Soddisfatti anche i due rappresentanti del Pd nella prima commissione di Palazzo dei Normanni, Giuseppe Lupo e Antonello Cracolici: "Esprimiamo apprezzamento per la decisione della commissione di prevedere lo svolgimento del turno elettorale amministrativo ordinario 2020 per i Comuni nel periodo compreso fra il 15 settembre e il 15 novembre e di prorogare il mandato dei sindaci e dei consiglieri comunali fino al completamento delle operazioni elettorali rinviate".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento