Cesare Mattaliano
Politica

Contenzioso Comune-vigili urbani: "No a debito fuori bilancio, paghino i responsabili"

Il capogruppo dei Coraggiosi, Cesare Mattaliano: "Nessuno pensi di gravare ancora sulle tasche dei cittadini"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"La mancata erogazione delle indennità ai vigili urbani è un fatto di una gravità assoluta che si traduce in un contenzioso da ben 35 milioni per il Comune di Palermo. Nessuno pensi di gravare ancora sulle tasche dei cittadini, chi ha colpa se ne assumi la responsabilità". Così Cesare Mattaliano, capogruppo dei Coraggiosi in Consiglio comunale a Palermo, sulla causa intentata da oltre 500 agenti della polizia municipale al Comune.

"Siamo abituati al rimbalzo delle responsabilità da parte di questa amministrazione che in più occasioni si è trincerata dietro i ritardi della Regione - precisa Mattaliano - ma questa volta nulla si può addebitare alla Regione Siciliana in quanto negli anni ha sempre puntualmente erogato i fondi, in particolare nel 2017 ha versato in cinque tranche ben 14.617.882 euro. Quindi la verità è un’altra. C’è stato un gioco al rimbalzo delle competenze tra la ragioneria generale e il comando della Polizia municipale, con la prima che ha restituito di volta in volta tutte le determine, ogni volta con una motivazione differente. Non ultima la mancata previsione di spesa in bilancio, peccato che la Regione aveva già erogato le somme necessarie. Questo dimostra che i due uffici che si occupano di questioni tanto delicate quanto importanti non dialogano tra loro"

"Per fare emergere una simile incongruenza ho chiesto e ottenuto un’audizione in conferenza dei capigruppo in Consiglio comunale con la ragioneria generale, il comando di Polizia Municipale e l’assessore al ramo, per porre rimedio a questa incresciosa situazione. Se qualcuno pensa - conclude Mattaliano - che la situazione si possa risolvere con un debito fuori bilancio, ove soccombenti, gravando dunque sulle tasche dei cittadini, si sbaglia. Chi è responsabile di un simile danno se ne dovrà assumere la responsabilità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contenzioso Comune-vigili urbani: "No a debito fuori bilancio, paghino i responsabili"

PalermoToday è in caricamento