Raccolta rifiuti e degrado: il Consiglio della Quinta circoscrizione censura la Rap

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

La Quinta circoscrizione, su proposta del consigliere Umberto Lo Sardo, ha approvato una mozione che censura l'operato della Rap. "Premesso che il Comune di Palermo ha affidato nell'ambito del suo territorio in via esclusiva alla Rap spa la gestione diretta di servizi tra i quali quello della raccolta, igiene ambientale e manutenzione strade - si legge nell'atto - e che lo stesso Comune anche attraverso le circoscrizioni può e deve dare un giudizio in merito al servizio offerto ai cittadini. Considerato che la Quinta circoscrizione ha avanzato proposte di miglioramento del servizio principalmente a livello periferico e che le stesse sono state trasmesse dopo approvazione e sollecitate più volte. Preso atto che gran parte delle richieste non vengono evase pur riguardando problematiche di estrema rilevanza per la cittadinanza e che degrado e incuria regnano nei quartieri della Quinta circoscrizione (mancanza di diserbo, marciapiedi e manti stradali dissestati e pieni di buche, cumuli di rifiuti ingombranti e non, assenza di bonifiche, derattizzazioni, disinfestazioni, carcasse di autovetture non prelevate, ecc...) il Consiglio della Quinta circoscrizione censura la Rap esprimendo parere negativo sull'operato della stessa".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento