Politica

Idv: “Il consiglio vota sì alla Reset”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

E' stato approvato ieri sera, a Sala delle Lapidi, lo statuto della nuova società consortile Reset. Idv ha votato a favore. "Si tratta di un atto che abbiamo votato convintamente per due motivi - dicono i consiglieri Idv Paolo Caracausi e Filippo Occhipinti - la messa in sicurezza di 950 lavoratori e delle loro famiglie, che da oltre due anni pagano gli errori dei politici del passato, e il fatto che si tratti di un percorso che tende, alla lunga, a internalizzare molti dei servizi che le partecipate oggi affidano a terzi consentendo notevoli risparmi. Sono stati approvati all'unanimità anche due ordini del giorno, da noi sottoscritti e presentati, che impegnano l' amministrazione a redigere un piano industriale nell'ottica di rendere servizi migliori alla città e a equiparare questi lavoratori a quelli delle altre partecipate, in un futuro quanto più breve possibile. Idv si dimostra così, ancora una volta, a fianco del sindaco Orlando nell'attuazione del programma elettorale per il bene della città".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Idv: “Il consiglio vota sì alla Reset”

PalermoToday è in caricamento