Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Politica

Consiglio comunale, modificato il regolamento taxi e noleggio con conducente: ecco le novità

Viene portato da uno a tre anni il termine per vidimare le licenze e in caso di morte del titolare del permesso, si dà la possibilità al parente che deve subentrare di chiedere una sospensione di un anno per conseguire i requisiti richiesti. Zacco: "Dimostrazione di grande attenzione"

Passa in Consiglio comunale la modifica al regolamento Taxi e Noleggio con conducente. Nel testo licenziato dall'Aula - con l'astensione del M5S, assenti i consiglieri del Pd - viene portato da uno a tre anni il termine per vidimare le licenze. Rispetto al vecchio regolamento, in caso di morte del titolare della licenza, si dà la possibilità al parente che deve subentrare di chiedere una sospensione di un anno (prorogabile per un ulteriore anno) al fine di conseguire i requisiti richiesti. Prevista inoltre la sospensione o la decadenza della licenza per reiterate infrazioni nell'arco di un anno solare e non più di tre anni. 

"Esprimo vivo apprezzamento nei confronti di tutti i gruppi politici presenti in Consiglio comunale - afferma il presidente della commissione Attività produttive Ottavio Zacco (Sicilia Futura-Italia Viva) - che hanno votato favorevolmente le modifiche al regolamento. Modifiche necessarie per sostenere la categoria in un momento difficile come quello che stiamo attraversando. Si tratta di un'ulteriore dimostrazione di grande attenzione verso le categorie dei Taxi e Ncc della nostra città in un anno nefasto che ha leso l'intero tessuto economico".

"La proposta di modifica sottoposta all'attenzione del Consiglio comunale - commenta l'assessore alle Attività produttive Leopoldo Piampiano - è frutto del costante confronto che il mio assessorato ha garantito con le associazioni di categoria dei tassisti. Esprimo soddisfazione per l'esempio di buona amministrazione, risultato di una proficua sinergia con la rappresentanza della categoria, gli uffici del Suap, la competente commissione consiliare e con il determinante contributo di tutto il Consiglio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio comunale, modificato il regolamento taxi e noleggio con conducente: ecco le novità

PalermoToday è in caricamento