Consiglio comunale, Evola confermata alla guida della commissione Bilancio

Il capogruppo di Sinistra Comune è stata eletta con 5 voti su 7. Mineo (Forza Italia) continuerà a fare il vice. Si chiude il cerchio sugli organismi consiliari, dopo le fibrillazioni del giorni scorsi che hanno fatto saltare ogni ipotesi d'accordo tra maggioranza e opposizione

Barbara Evola

Barbara Evola è stata confermata alla presidenza della commissione Bilancio. L'elezione è avvenuta oggi in videoconferenza. Evola, capogruppo di Sinistra Comune a Sala delle Lapidi, è stata eletta con 5 voti su 7 (astenuti Ferrandelli e Forello). Candidata unica, così come Andrea Mineo (Forza Italia), riconfermato vicepresidente con 6 voti favorevoli (tutti i consiglieri eccetto Forello astenuto).

Si chiude così il cerchio sulle commissioni consiliari, dopo le fibrillazioni del giorni scorsi che hanno fatto saltare ogni ipotesi d'accordo tra maggioranza e opposizione. Un "liberi tutti" che ha portato Mimmo Russo (Fdi) in sella alla commissione Urbanistica, dove le minoranze hanno la maggioranza; e adesso all'elezione della commissione Bilancio. A questo punto, eccetto il valzer di qualche singolo consigliere, la situazione delle commissioni dovrebbe essere cristallizzata.

"La commissione Bilancio porta avanti atti di una certa rilevanza perché legati alla gestione economica del Comune. In questo momento di emergenza dovuto al Coronavirus ci aspetta un lavoro più duro: la commissione darà il massimo sostegno all'amministrazione affinché le risorse a disposizione possano innanzitutto dare servizi e sostegno alle fasce più deboli della popolazione" dichiara Evola, sottolineando la necessità di una "battaglia politica a tutela degli enti locali". "Il governo centrale faccia in modo che la sospensione dei tributi locali - spiega - non diventi una mannaia per i Comuni. Per questa ragione, siamo convinti che serva un'apertura di credito da parte del governo nazionale".  

Parla di "importante riconoscimento per il grande lavoro fin qui svolto" Andrea Mineo, che ringrazia "tutti i colleghi per avermi accordato la loro ampia fiducia: un punto dal quale ripartire per le tante sfide che ci attendono in un momento cosi delicato".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La conferma di Evola e Mineo - dichiara Toni Sala (Avanti Insieme) - come presidente e vicepresidente della commissione Bilancio è un segnale di continuità dell'attività portata avanti in questi anni. Il Comune si trova ad affrontare numerose sfide a partire dal prossimo bilancio, dalla situazione delle partecipate e dalla riscossione dei tributi locali che rischiano di avere ripercussioni negative sull'ente. Il voto di oggi è un buon viatico per un confronto costruttivo tra maggioranza e opposizione che persegua il bene della città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • Coronavirus, in Sicilia morti altri tre anziani: 75 i nuovi contagi, più della metà a Palermo

  • "Cocktail in mano e mascherine al gomito": due pub chiusi per violazione norme anti Covid

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento