Comune, Santoro: "Orlando senza maggioranza deve dimettersi"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Ennesima sconfitta dell'ultimo sindaco d'Italia, Leoluca Orlando, e di Giusto Catania che più di un assessore al Traffico si comporta come lo sceriffo di Nottingham, tentando disperatamente di mettere le mani in tasca ai palermitani, chiedendo di pagare pass e gabelle per transitare nelle zone a traffico limitato e per parcheggiare le autovetture nelle zone blu. A questo punto, Orlando non ha più una maggioranza e, dunque, le dimissioni metterebbero fine a un'esperienza amministrativa terrificante per Palermo e per i palermitani. Probabilmente verrebbero recepite come un gesto di dignità". Lo scrive in una nota Stefano Santoro, avvocato penalista, responsabile del dipartimento Giustizia della Lega in Sicilia.

Torna su
PalermoToday è in caricamento