Domenica, 13 Giugno 2021
Confesercenti Sicilia
Politica

Approvazione delle delibere al Comune, Confesercenti: “I consiglieri si dimettano”

Il presidente Felice: “Sono convinto che le uniche delibere approvate avranno caratteristiche clientelari in vista della campagna elettorale”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Approvazione delle delibere, secondo Confesercenti i consiglieri comunali dovrebbero fare “un atto d'amore per questa città e dimettersi". E’ quanto ha dichiarato il presidente di Confesercenti Sicilia, Giovanni Felice. “Sarebbero tante le delibere da approvare – continua Felice – per consentire lo sviluppo di questa città e pur condividendo l'iniziativa del presidente di Confindustria, sono convinto che da qui alla scadenza del mandato le uniche delibere che saranno approvate avranno caratteristiche clientelari in vista della campagna elettorale. Le dimissioni del consiglio comunale – conclude Felice – consentirebbero di evitare nuovi guai, come il nuovo precariato che si profila all'orizzonte, per la nuova amministrazione e per il nuovo consiglio”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Approvazione delle delibere al Comune, Confesercenti: “I consiglieri si dimettano”

PalermoToday è in caricamento