Sabato, 24 Luglio 2021
Politica

Caso Libia, i ministri Moavero e Le Drian: "Conferenza Palermo importante"

Così i ministri degli Esteri di Italia e Francia, Enzo Moavero Milanesi e Jean-Yves Le Drian, nel colloquio avuto a Roma: "La conferenza del 12 e 13 novembre sarà in linea con il summit di Parigi"

La Conferenza per la Libia, in programma a Palermo il 12-13 novembre prossimi, si colloca “in una linea di interrelazione con quella del maggio scorso a Parigi” e Italia e Francia sono impegnate a “lavorare insieme al fine di favorirne l’esito costruttivo, al servizio del processo di stabilizzazione della Libia, nel quadro del piano elaborato dalle Nazioni Unite e sostenuto dalla comunità internazionale”. E’ quanto hanno rimarcato i ministri degli Esteri di Italia e Francia, Enzo Moavero Milanesi e Jean-Yves Le Drian, nel colloquio avuto ieri a Roma. Stando a quanto reso noto dalla Farnesina in una nota, “il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Enzo Moavero Milanesi, ha avuto ieri un colloquio con il collega francese, Jean-Yves Le Drian, che si trovava a Roma per la cerimonia di canonizzazione di Papa Paolo VI”.

“In particolare – si precisa nel comunicato – i due ministri hanno parlato della Conferenza per la Libia in programma a Palermo il 12-13 novembre prossimi. Entrambi ne hanno sottolineata l’importanza e la collocazione in una linea di interrelazione con quella del maggio scorso a Parigi”.

“I due ministri hanno anche tenuto a rimarcare la costante e proficua interazione tra Francia e Italia nella preparazione della Conferenza e l’impegno a lavorare insieme al fine di favorirne l’esito costruttivo al servizio del processo di stabilizzazione della Libia, nel quadro del piano elaborato dalle Nazioni Unite e sostenuto dalla comunità internazionale”, si legge ancora nel comunicato. “L’obiettivo prioritario comune, ribadito dai ministri Le Drian e Moavero, è di ristabilire in Libia condizioni di pace e sicurezza, nell’interesse del popolo libico e del suo diritto all’autodeterminazione, attraverso libere e credibili elezioni”, hanno concluso. Oggi i due ministri discuteranno ancora di Libia al Consiglio Affari Esteri dell’Ue in programma a Lussemburgo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Libia, i ministri Moavero e Le Drian: "Conferenza Palermo importante"

PalermoToday è in caricamento