Giovedì, 21 Ottobre 2021
Politica

Viaggio di sola andata a Caserta per altri 7 cani: "Trasferimento in segreto, Comune ci ripensi"

Il consigliere comunale di +Europa, Fabrizio Ferrandelli, esprime preoccupazione per la salute degli animali: "Più di sette ore per lo spostamento, si reitera un'azione assurda e insensibile". Dubbi sulla ditta che effettuerà il servizio: "In passato ha usato gabbie non idonee"

"Siamo preoccupati per la salute dei cani che il Comune vorrebbe trasferire ancora una volta a Caserta con più di sette ore di viaggio. Ho chiamato subito l’assessore mostrando la mia contrarietà per la procedura in gran segreto e per la reiterazione di questa assurda e insensibile azione". Nelle parole di Fabrizio Ferrandelli, consigliere comubnale di +Europa, c'è tutto il disappunto per il paventato trasferimento di altri 7 cani dal canile di via Tito a Segno in Campania. Un biglietto di sola andata per trovare ricovero in una struttura che potrà ospitarli.

"Già una volta, a seguito dei controlli da me richiesti ai Nas, di concerto con le associazioni - precisa Ferrandelli - sono state considerate idonee soltanto 6 delle 17 gabbie dei furgoni con cui la società campana si è presentata. Segno che le nostre perplessità probabilmente risultano fondate e lontane da speculazioni politiche. In più la ditta di Caserta non ha rispettato, come fatto rilevare con formale diffida, la clausola sul numero dei trasferimenti prevista dal Comune".

"Davvero il trasferimento di altri 7 cani è considerata la soluzione ad una problematica molto più ampia è difficile? Perché questa ostinazione? - domanda Ferrandelli - Chiediamo all'amministrazione di ripensarci e di riprendere il dialogo con le associazioni animaliste che in questi anni sono state fondamentali nell'adozione di centinaia di cani e nella supplenza a tante difficoltà del canile".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viaggio di sola andata a Caserta per altri 7 cani: "Trasferimento in segreto, Comune ci ripensi"

PalermoToday è in caricamento