menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavori nelle scuole e manutenzione del verde, piano del Comune al via

In vista dell'apertura dell'anno scolastico 2019-2020, la Reset interverrà in 250 plessi di competenza del Comune. Si comincia con un sopralluogo alla "Lombardo Radice". Orlando: "Un dovere offrire alle scuole le migliori condizioni possibili"

Pronto un programma di lavori e un piano di manutenzione del verde in vista dell'apertura dell'anno scolastico 2019-2020. Entro il 13 settembre, la Reset interverrà in tutte le scuole ed asili di competenza del Comune (circa 250 plessi). Si comincia domani con un sopralluogo presso la scuola "Lombardo Radice"; mentre dalla prossima settimana Reset verificherà la situazione degli asili nido comunali oggetto di lavori nel corso del 2017.

E' quanto si è stabilito oggi a Palazzo Galletti nel corso di un incontro al quale hanno partecipato il vicesindaco e assessore al Decoro urbano Fabio Giambrone, l'assessore alla Scuola Giovanna Marano, il presidente di Reset Antonio Perniciaro oltre a funzionari e tecnici del Comune e della partecipata. Il piano di manutenzione del verde sarà finanziato con i fondi del Patto per il Sud: circa un milione di euro.

"La scuola palermitana - dichiara il sindaco Leoluca Orlando - è sempre più una casa comune della nostra comunità. E' il luogo in cui i nostri figli e nipoti trascorrono, con gli educatori e con il personale, gran parte della loro giornata, dove si costruiscono relazioni e rapporti sociali. Offrire le scuole nelle migliori condizioni possibili, oltre che un dovere, diventa quindi un modo per costruire e rafforzare il senso di appartenenza alla comunita', un modo per stimolare una partecipazione attiva alla vita cittadina".

"Un momento di messa a punto di una strategia di intervento complessiva per le scuole di competenza comunale - sottolineano Giambrone e Marano - cui seguiranno altri con Amg e per la pianificazione delle manutenzioni. In questo caso, grazie alle maestranze Reset e ai fondi del Patto per il Sud, con particolare attenzione agli spazi esterni e verdi dei nostri edifici, che rappresentano spazi, con quelli sportivi e le palestre, di cui è importante favorire la fruibilità in tutta sicurezza e possibilmente aprendoli alla comunità e alle famiglie, che così saranno ancora più partecipi e sentiranno ancor più come 'proprie' le scuole frequentate dai nostri bambini".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento