Comune, uffici al collasso coi pensionamenti di Quota 100: "S'intervenga sui part time"

A chiederlo è il consigliere di Sinistra Comune, Marcello Susinno, che ha presentato un'interrogazione per conoscere le intenzioni dell'amministrazione. "Ci sono 2.256 impiegati a tempo ridotto, bisogna incrementare l'orario di lavoro"

Palazzo delle Aquile

"Incrementare l'orario di lavoro del personale part-time per attenuare l'impatto dei 161 pensionamenti anticipati con Quota 100". A chiederlo è il consigliere di Sinistra Comune, Marcello Susinno, che ha presentato un'interrogazione per conoscere le intenzioni dell'amministrazione. 

Susinno parla di "uffici comunali al collasso" e invoca "interventi strutturali". "Non serve spostare il personale da un settore all'altro com'è successo recentemente all’ufficio Tributi di piazza Giulio Cesare, col risultato di lasciare sportelli scoperti o chiusi". Non usa mezzi termini il consigliere comunale che, numeri alla mano, dopo un incontro con alcuni lavoratori, evidenzia i della macchina comunale in evidente affanno per carenza di personale: dalla polizia municipale al comparto scuola, passando per l'edilizia privata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Con un’apposita interrogazione - annuncia Susinno - chiedo di conoscere gli intendimenti dell’amministrazione e sull’opportunità di foto Marcello Susinno (2)-2-2incrementare l’orario di lavoro delle 2.256 unità attualmente in servizio con contratto part-time, utilizzando le economie scaturite dai prepensionamenti avvenuti nel 2019. La questione proposta di intervenire sul personale parttime troverebbe non solo apposita tutela legislativa​ rispetto a nuove assunzioni, ma anche copertura economica per effetto dei contenimenti della spesa dovuti ai pensionamenti anticipati. Il rischio - conclude Susinno - è che un mancato intervento entro il 31 dicembre 2019 possa comportare una riduzione di spesa per il personale, mandando in fumo le economie maturate".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La corsa in ospedale e la disperazione, bambino di 3 mesi muore al Di Cristina

  • Maltempo in arrivo: temporali e rischio grandine, scatta l'allerta meteo

  • Tragedia a Isola, accusa un malore mentre esce dall'acqua e muore in spiaggia

  • In Sicilia nuova ordinanza anti Covid: ingressi limitati nei locali, più controlli e stretta sui migranti

  • Suicidio in via Guido Cavalcanti, commerciante di 62 anni si toglie la vita

  • "Ho ucciso io quella donna cinque anni fa: le ho stretto una corda al collo per sei minuti"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento